Keto in pillole: chetogenica e amenorrea

Se state seguendo un’alimentazione chetogenica e vi è capitato di saltare il ciclo, correte subito ai ripari!

Le motivazioni principali possono essere:

  1. carboidrati troppo bassi o ricariche di carboidrati poco frequenti rispetto alla necessità del vostro corpo
  2. kcal troppo basse rispetto a quanto necessita il vostro corpo per funzionare al meglio

Quello che vi consiglio è di tracciare quello che mangiate su un’applicazione come Myfitnesspal per 4-5 giorni per valutare cosa state realmente mangiando in termini di macronutrienti e kcal. Se notate che mangiate meno carboidrati e kcal dei vostri obiettivi, aggiustate immediatamente il tiro.

Come? Nel caso dei carboidrati aumentando la quantità giornaliera sottoforma di verdure e frutta secca oppure facendo ricariche di carboidrati con tuberi, frutta o riso basmati più di frequente. Se invece siete sotto di kcal, aumentate i grassi.

Ricordatevi che ogni corpo è diverso, c’è chi funziona perfettamente mangiando 20g di carboidrati netti al giorno e chi ne deve mangiare 50g. L’unico modo per sapere qual è il vostro valore ideale è PROVARE. Aumentateli gradualmente e vedete come il corpo reagisce, ma fatelo.

Non trascurate nessun segnale che il corpo vi manda.. parola di chi ci è già passata 😉

 

*Fonte: Keto for Women, Leanne Vogel

2 commenti su “Keto in pillole: chetogenica e amenorrea”

  1. Lolitaebarracuda

    Ciao Daniela,

    anche assumendo la pillola secondo te può bloccarsi il ciclo?
    In realtà non è una vera e propria mestruazione ma un’emorragia da sospensione…

    1. Ciao!
      Non ho mai sentito sinceramente di donne a cui si è bloccato il ciclo durante la pillola. Per non avere dubbi, assicurati sempre di fare una ricarica di carboidrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *